RISULTATI DELLA TERAPIA DI AVVIO 2019 E CONSIDERAZIONI PER MIGLIORARLA

IMPORTANTE NOTA DI AGGIORNAMENTO  19 dicembre 2019. L'articolo comunque ancora valido per la presentazione dei risultati e soprattutto per comprendere il concetto di autovalutazione del beneficio sufficiente è stato scritto in occasione del rilascio della versione Ottobre 2019, attualmente superata dalla nuova versione 2020 ora disponibile. Nella nuova versione sono cambiate diverse cose tra cui …

Revisione articoli del blog aprile 2019

Poiché questo blog è attivo dal 2012 ci sono ovviamente articoli superati nel contenuto che dovrebbero essere aggiornati o verificati e alcuni devono essere cancellati. Al momento infatti ci potrebbero essere incongruenze, vecchi schemi di terapia superati, iniziative non più attuali ecc. Sto gradualmente iniziando a farlo in questo periodo e ho quindi creato la categoria  APPROVATO 2019 nella quale inserisco i vari post una volta verificati e approvati come contenuti attuali ad aprile 2019. Se volete accedere solo a contenuti "approvati" e certamente attuali potete selezionare questa categoria dal menu ARGOMENTI.

Presentazione del sito

Idrope News  è il blog che integra con articoli e post il mio sito web principale drlatorre.info, dedicato ad acufeni, vertigini e disturbi dell'equilibrio, ipoacusia, sensazione di orecchio chiuso o di pressione nell'orecchio (fullness), Malattia o Sindrome di Meniere, diagnosi e cure, incluse quelle che non hanno alcun fondamento e non potranno mai essere di aiuto, e altri argomenti correlati.

Nuova terapia di avvio 2020

In attesa di scrivere un articolo completo ecco un grafico riassuntivo per comprendere come è strutturata la nuova terapia di avvio 2020 (rilasciata il 19 dicembre 2019 in realtà). Il principale e più evidente cambiamento riguarda la suddivisione in livelli che da tre con durata variabile passano ad essere quattro di cinque giorni l'uno ma …

Interattività e ruolo attivo del paziente nella terapia anti-idrope. Dovete studiare e saper scegliere!

Dovrebbe essere forse così per ogni terapia soprattutto per patologie croniche e recidivanti ma la medicina moderna  ci ha abituato ormai che il paziente ha solo un ruolo  passivo di "obbediente ignorante".. peraltro permettendo sempre di più dispotismo da parte del medico che si sente libero di fare e dire tutto senza alcun rischio di …

Un medico “diverso”

Ho pubblicato sul mio canale youtube una serie di 12 video dove spiego le ragioni di tante mie strane scelte professionali poco "ortodosse" e replico ad assurdità che si trovano in giro su di me. Per accedere all'intera serie https://www.youtube.com/playlist?list=PLTNR2RdFTkUy_gL9-JC7n5wPoSyhBkE6N Ecco i temi di ciascun video 1-Presentazione (consigliato a tutti) 2-Per chi ha dubbi sul …

Sfide vinte, perse e.. in corso in 30 anni da medico

Il 19 luglio 2019 festeggerò  (si fa per dire) 30 anni dalla mia Laurea in Medicina e Chirurgia. Mi fa piacere ripercorrere questi 30 anni (non sono pochi nonostante io mi dichiari ancora.. giovane 🙂 ) in termini di sfide che ho lanciato a me stesso o alla ricerca o comunque connesse alla mia professione, …

Cosa intendiamo per “Beneficio sufficiente” ?

Nella nuova versione della terapia viene introdotto o meglio esteso (era già presente nella terapia semplificata dell'anno scorso) il concetto di BENEFICIO SUFFICIENTE quale criterio per decidere autonomamente e senza chiedere a me se sia necessario andare avanti con la terapia o se si possa chiedere il controllo per avviare la riduzione dei neurofarmaci e …