Volete che vi aiuti a difendervi da “truffe” e false terapie o sapete difendervi da soli?

A gennaio 2015 dopo anni in cui parallelamente al cercare di curare al meglio la gente, attraverso il blog, facebeook e altri siti, mi preoccupavo di svelare truffe e sbugiardare false terapie, presi la storica decisione che visto che tanto sembra che molti più buttano soldi dalla finestra per disperazione e più sono contenti, di abbandonarvi alla vostra ingenuità e per così dire “farmi gli affari miei”.

Ma non interpellai i pazienti prima di decidere…ero semplicemente esausto dei continui attacchi che ricevevo in quanto “rompiscatole”.

Ora a distanza di mesi, a mente fredda, ho deciso di interpellarvi per sapere cosa ne pensate e se invece per voi è importante che io attraverso il blog e facebook riprenda la mia attività di difensore dei pazienti da truffe e bufale varie. Se vedrò risposte in numero adeguato a favore… riprenderò a farmi “gli affari vostri”… e chi se ne frega se poi ricomincerò ad essere io un bersaglio… ho imparato a scansarmi… 🙂 . Ma voglio vedere molta approvazione con risposte al sondaggio e numerosi commenti favorevoli, perché per me è uno stress aggiuntivo non da poco…

e ditemi anche quali terapie tra queste vi sono state proposte o avete davvero provato

7 commenti

Archiviato in Acufeni, Altro, Diagnosi, Generale, Ipoacusia e Fullness, Meniere, Terapia, Vertigini

7 risposte a “Volete che vi aiuti a difendervi da “truffe” e false terapie o sapete difendervi da soli?

  1. Vincenzo ripepi

    Certo che si

    • cinzia carla conte

      Non vedo l’ora che lei riprenda……il contatto su FB mi e’ mancato molto….e credo di non essere l’unica……

  2. Daniela

    Certamente !

  3. Alessandro

    Certamente Dottore difendere il paziente da false terapiè è già di per sè l’inizio di una terapia e quaindi già una cura

  4. Ezio Marchegiani

    evitare ai pazienti di credere in “bufale” è senz’altro una buona cosa, siamo piani di guaritori e abusivi non medici. Occorre molta prudenza in queste valutazioni, una cosa sono le bufale, un’altra le terapie “complementari”, quelle per intenderci che la loro efficacia l’hanno dimostrata nei secoli (omeopatia classica) se non addirittura nei millenni (agopuntura trad. cinese).

    • Anche la tradizionale caffettiera moka fa un caffè ottimo, e lo sappiamo da anni (se la si sa usare 🙂 ma se cerco di piazzarla a qualcuno che voleva un macchina fotografica raccontandogli che belle fotografie può fare , beh anche la moka diventa una “bufala”…

      Rimedi omeopatici (scorporando il concetto approvatissimo che io seguo, che si cura la persona e non la malattia che per me si chiama “buona medicina” e non omeopatia) e agopuntura hanno forse lo 0% più placebo + un altro 0,5% di autoconvincimento del paziente tipo che vuole a tutti i costi evitare di assumere quei veleni “farmaceutici” figli di aziende truffaldine scellerate magari spinti a crederlo anche dagli stessi medici che offrono cure alternative.

      Quando parliamo di cura degli acufeni o delle vertigini o dell’udito, non so se siano buoni per il caffé (a buon intenditor…) e non giudico ciò che non conosco abbastanza, ma di certo se spacciate come cure per i disturbi di cui mi occupo… sono “bufale” anche esse.. visto che che li pratica non può avere un feedback realmente positivo dai suoi pazienti.

      Mi permetto inoltre di sottolineare come “addirittura nei millenni” si è creduto che il sole e i pianeti girassero attorno alla Terra e che questa fosse piatta e da solo poco più di 500 anni, abbiamo coperto che non era vero.

      Mi scuso per il tono scherzoso, ma a che se serve far polemiche anche se è evidente che a proposito di pianeti noi due, riguardo a questo argomento non siamo proprio sullo stesso di pianeta,
      Dott. Ezio Marchegiani, Otorinolaringoiatra, Omeopata, e ..Agopuntore in provincia di Torino (mi permetto di precisare visto che hai dimenticato di presentarti e quando si interviene come medico sarebbe carino dirlo… ) che sostiene che “I ricoveri ospedalieri per intossicazione da FARMACI CHIMICI sono un quinto del totale, con una SPESA DI 13 MILIARDI ANNUI DI EURO” (ho copiato bene dalla pagina facebook?).

      Beh visto che sei anche collega di specialità ovviamente se i tuoi dati su acufeni, vertigini e udito.. quelli… veri… però sono superiori a quelli da me indicati, ti prego di replicare.

      Buon lavoro e grazie comunque del commento stimolante

  5. Dimenticavo… col mio esiguo numero di pazienti in percentuale non avrei inciso molto comunque sul bilancio dello Stato, ma non mi risulta che nessun mio paziente sia mai stato ricoverato a causa di farmaci da me prescritti.

Cosa ne pensi? Lascia la tua opinione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...