Interattività e ruolo attivo del paziente nella terapia anti-idrope. Dovete studiare e saper scegliere!

Dovrebbe essere forse così per ogni terapia soprattutto per patologie croniche e recidivanti ma la medicina moderna  ci ha abituato ormai che il paziente ha solo un ruolo  passivo di "obbediente ignorante".. peraltro permettendo sempre di più dispotismo da parte del medico che si sente libero di fare e dire tutto senza alcun rischio di …

Cosa intendiamo per “Beneficio sufficiente” ?

Nella nuova versione della terapia viene introdotto o meglio esteso (era già presente nella terapia semplificata dell'anno scorso) il concetto di BENEFICIO SUFFICIENTE quale criterio per decidere autonomamente e senza chiedere a me se sia necessario andare avanti con la terapia o se si possa chiedere il controllo per avviare la riduzione dei neurofarmaci e …

Nuovo protocollo di terapia a stadi aprile 2019 e novità introdotte nel 2019

Nota per i miei pazienti: l'area riservata a voi dedicata è stata già interamente aggiornata con tutte le novità. E' disponibile dal 19 aprile 2019 il nuovo protocollo di terapia a stadi che modifica in modo sostanziale l'approccio precedente. Le principali novità sono rappresentate dal protrarsi solo al bisogno della terapia con neurofarmaci che in …

L’impossibile lo stiamo già facendo. Per i miracoli ci stiamo attrezzando.

Titolo ironico per sottolineare gli enormi progressi fatti  (da me, visto che pare che gli altri non ne facciano) nella cura di disturbi impossibili da trattare adeguatamente (secondo gli altri) quali acufeni, vertigini, disequilibrio, ipoacusia neurosensoriale dove oggi riesco ad aiutare a stare bene o comunque decisamente meglio tutti i pazienti con vertigini e disequilibrio, …

Come si avvia la terapia per idrope? Indicazioni generali per le diverse varianti di avvio

Tentando di restare più sintetico possibile (cosa non semplice viste le numerose varianti della terapia) in quest'articolo proverò a spiegare quali sono i criteri generali con i quali suggerisco diverse modalità di avvio a pazienti diversi. In parte riguardano i loro sintomi e le caratteristiche del disturbo, ma vengono tenuti in conto anche altri parametri …