L’ “acufene pulsante”… che acufene non è…

L’occasionale percezione del proprio battito cardiaco nell’orecchio è un fenomeno relativamente frequente (erroneamente ed inspiegabilmente considerato raro in tutte le casistiche) e di per sé non patologico che, nella maggior parte dei casi, non richiede alcuna cura. Se però il disturbo è frequente e fastidioso ci sono elevate possibilità (non prevedibili però) che sia trattabile …

Iperacusia e fonofobia: la paura dà fastidio o il fastidio fa paura?

Si tratta di un sintomo sul quale esiste una notevole confusione interpretativa, venuto alla ribalta circa 25 anni fa negli USA e da 15 anni anche in Italia, grazie alla diffusione da me fatta per qualche anno e poi portata avanti dall'Ing. Luca del Bo, bioingegnere e audioprotesista che ha collaborato con me per un …

Acufene dopo trauma acustico? Spesso è idrope…

Un trauma acustico non causa necessariamente un danno permanente "da rumore", ma molto più spesso l' unica conseguenza è solo un idrope che può risolversi spontaneamente o con l'opportuno trattamento. Non esiste alcun criterio per definire permanente e intrattabile un acufene o una sordità conseguente a un trauma acustico solo sulla base del tempo trascorso …